NAPOLI, A NATALE “GIOCATTOLO SOSPESO”

Ultima Ora: NAPOLI, A NATALE “GIOCATTOLO SOSPESO” Dopo il caffé e la pizza,al via a Napoli anche l’iniziativa “giocattolo sospeso”: chi si reca a comprare un regalo natalizio per i figli può pagarne un altro da destinare ai bambini bisognosi. Promossa dall’assessorato ai Giovani del Comune,aderiscono 15 negozi storici della città. L’obiettivo è quello di superare i mille giocattoli dell’anno scorso, quando si è sperimentata l’iniziativa. E’ supportata da tre testimonial, gli attori di “Made in Sud”, Maria Bolignano e Alessandro Bolide, e il cantante Nello Daniele.”Poche cose sono belle da vedere, come il sorriso di un bambino che scarta un regalo”, dice Bolignano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *