Isis e Qaida a Usa: vi taglieremo testa

15.42 I sostenitori dell’Isis e di al Qaida minacciano attacchi contro gli americani dopo la proclamazione di Gerusalemme capitale di Israele annunciata da Trump Lo riferisce Site, il sito di monitoraggio dell’estremismo islamico sul web. “Vi taglieremo la testa e libereremo Gerusalemme”, minaccia uno dei messaggi, in arabo, ebraico e inglese, postato online e corredato dalle immagini della moschea di al Aqsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *