Ordigno caserma: anarchici rivendicano

18.45 Gli anarchici hanno rivendicato l’esplosione dell’ordigno davanti alla stazione dei carabinieri di San Giovanni a Roma. In particolare si tratta di Fai-Fri (Federazione anarchica informale-Fronte rivoluzionario internazionale), cellula Santiago Maldonado. La rivendicazione, al vaglio degli investigatori, è apparsa su un sito che fa riferimento a movimenti anarchici. Maldonado è l’attivista argentino che appoggiava la causa degli indigeni Mapuche,trovato morto a ottobre 78 giorni dopo la sua scomparsa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *