Europa League, Zulte Waregem-Lazio 3-2

22.54 Già qualificata e certa del primato, la Lazio incassa la prima sconfitta in Europa League, battuta in Belgio (3-2) dallo Zulte Waregem che,già certo dell’ eliminazione, salva l’onore. Robusto turn-over di Simone Inzaghi vista la posta in palio. I belgi sbloccano già al 6′ con un bel colpo di testa di De Pauw e raddoppiano al 60′ con Heylen sugli sviluppi di un corner. Il doppio svantaggio scuote i laziali:Caicedo (67′) e Leiva (76′) firmano la rimonta, ma all’83’ Leya Iseka pesca il sinistro vincente da fuori area.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *