Mattarella: “Uniti dallo stesso mare”

17.10 “Noi siamo non divisi ma uniti dallo stesso mare. Si diceva una volta che i paesi vicini, confinanti, sono divisi dalle loro frontiere o dal mare, era sbagliato perché in realtà siamo uniti nei nostri confini e uniti dal mare che ci accomuna”. Così Mattarella a Lubiana durante l’incontro con i presidenti di Slovenia, Pahor, e Croazia, Kitarovic. “E’ importante -ha aggiunto il presidente della Repubblica- che i capi di Stato raffigurino in maniera non soltanto emblematica ma attiva e dinamica l’amicizia tra i nostri Paesi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *