Sventato attacco, Putin ringrazia Trump

18.30 L’aiuto della Cia ha permesso ai servizi di Mosca di sventare un attentato a San Pietroburgo. Il presidente russo Putin ha ringraziato personalmente Donald Trump per il contributo dell’intelligence americana, che ha permesso all’Fsb di smantellare una cellula dell’Isis che stava pianificando un attacco kamikaze il 16 dicembre nella città natale del leader russo. Sette gli arresti.Trovato un ingente quantitativo di esplosivi per bombe artigianali, fucili automatici, munizioni e documenti estremisti.

Afghanistan,attacco a polizia: 11 morti

18.02 Almeno 11 poliziotti afgani sono morti in un attacco,rivendicato dai talebani, contro i posti di controllo nella provincia meridionale dell’Helmand. “Un gran numero di talebani hanno attaccato due posti di polizia nel quartiere Qalai Sang, a Lashkar-Gah -riferisce il governatore- le nostre forze hanno risposto, ma sfortunatamente undici dei nostri agenti sono stati uccisi e due feriti”. E aggiunge che “anche 15 talebani sono stati uccisi”. E nel sud dell’Afghanistan, a Kandahar, tentato attentato a un convoglio Nato.

Calcio, la Juventus passa a Bologna

16.57 Col tris al Bologna,la Juventus si porta al secondo posto a un punto dal Napoli. In coda, successi preziosi del Crotone di Walter Zenga e del Sassuolo. BOLOGNA-JUVENTUS 0-3 CROTONE-CHIEVO 1-0 FIORENTINA-GENOA 0-0 SAMPDORIA-SASSUOLO 0-1 BENEVENTO-SPAL ore 18 ATALANTA-LAZIO ore 20.45 H.VERONA-MILAN 3-0 (12.30) INTER-UDINESE 1-3 (sabato) TORINO-NAPOLI 1-3 (sabato) ROMA-CAGLIARI 1-0 (sabato)

Regeni,Egitto: presto nuovo incontro pm

17.22 “Nei prossimi giorni si terrà un nuovo incontro” tra le procure di Roma e del Cairo,in Egitto,sul caso dell’uccisione di Giulio Regeni,il ricercatore friulano scomparso a gennaio 2016. Lo ha annunciato un comunicato della presidenza egiziana,dopo l’incontro tra Al Sisi e il ministro dell’Interno Minniti. Al Sisi, spiega la nota, “ha espresso la forte volontà di conseguire risultati definitivi per quanto riguarda l’inchiesta sull’omicidio di Giulio Regeni attraverso la prosecuzione della cooperazione giudiziaria” tra le 2 procure.

Com.ebraiche:inquietante rientro Savoia

16.46 “In un’epoca segnata dal progressivo smarrimento di Memoria e valori fondamentali il rientro della salma del re Vittorio Emanuele III in Italia non può che generare profonda inquietudine, anche perchè giunge alla vigilia di un anno segnato da molti anniversari”, tra cui “gli 80 anni dalla firma delle Leggi Razziste”. Così la presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Noemi Di Segni, ricordando che “Vittorio Emanuele III fu complice del regime fascista di cui non ostacolò mai l’ascesa”.

Gerusalemme,Erdogan: ambasciata a Est

15.55 La Turchia aprirà una ambasciata a Gerusalemme Est. Lo ha annunciato il presidente Erdogan, acerrimo oppositore alla decisione degli Usa di riconoscere la città santa come capitale di Israele. “Se Dio vuole, è vicino il giorno in cui ufficialmente, con il suo permesso, apriremo la nostra ambasciata lì”, ha detto il presidente turco citato dal quotidiano israeliano Haaretz.

Erdogan: ambasciata a Gerusalemme Est

15.55 La Turchia aprirà una ambasciata a Gerusalemme Est. Lo ha annunciato il presidente Erdogan, acerrimo oppositore alla decisione degli Usa di riconoscere la città santa come capitale di Israele. “Se Dio vuole, è vicino il giorno in cui ufficialmente, con il suo permesso, apriremo la nostra ambasciata lì”, ha detto il presidente turco citato dal quotidiano israeliano Haaretz.

Manovra, emendamento Tap inammissibile

15.07 L’emendamento alla manovra sul Tap presentato dal governo in Commissione Bilancio della Camera è stato dichiarato inammissibile dal presidente della Commissione, Boccia. Lo annuncia lo stesso Boccia alla ripresa dei lavori sulla legge di Bilancio, slittata di oltre un’ora. La proposta di modifica mirava a far scattare l’arresto per chi invade i cantieri del gasdotto Trans-Adriatico. Sulla norma non erano mancate polemiche e tensioni.

Calcio,anticipo Hellas Verona-Milan 3-0

14.31 Clamoroso tonfo del Milan di Gattuso in casa del Verona penultimo. L’Hellas si impone 3-0 e vendica lo stesso risultato subito mercoledì in Coppa Italia. I rossoneri non escono dalla loro crisi. Parte bene il Milan,ma Nicolas fa buona guardia su Calabria e Suso. Passa però il Verona con Caracciolo di testa su corner (24′). Pecchia perde Valoti e Cerci per infortunio. Nella ripresa, i rossoneri spingono, ma Kean servito da Bessa raddoppia (55′). Il Milan prova a reagire ma in contropiede Bessa fa tris al 77′. Suso espulso al 90′.

Due escursionisti morti in montagna

14.15 Uno sciatore di 32 anni è morto sulle montagne di Limone Piemonte (Cuneo). Dopo ore di ricerche è stato trovato in un dirupo, alcune decine di metri a valle della pista Cabanaira. L’allarme è stato dato nella serata di ieri,quando l’uomo non era rientrato a casa. Probabilmente praticava un fuori pista. E’ stato trovato morto anche un escursionista di Bolzano che risultava disperso sul Monte Bondone (Trento). Il giovane era finito in un canalone.