Puigdemont: peggior attacco dopo Franco

21.40 “E’ il peggior attacco” dai tempi del dittatore Franco. Queste le parole del presidente della Catalogna, Puigdemont, nel suo discorso in diretta tv. Franco “abolì le istituzioni catalane”, ha ricordato.”Non accetteremo l’umiliazione di Madrid”, ha avvertito, parlando alla piazza di Barcellona. “E’ un attacco alla democrazia”, ha ribadito, riferendosi al commissariamento deciso da Rajoy.Puigdemont ha convocato infine una seduta straordinaria del Parlamento catalano la prossima settimana per esaminare “le misure da prendere”.

Puigdemont: peggiore attacco da Franco

21.40 “E’ il peggior attacco” dai tempi del dittatore Franco. Queste le parole del presidente della Catalogna, Puigdemont, nel suo discorso in diretta tv. Franco “abolì le istituzioni catalane”, ha ricordato.”Non accetteremo l’umiliazione di Madrid”, ha avvertito, parlando alla piazza di Barcellona. “E’ un attacco alla democrazia”, ha ribadito, riferendosi al commissariamento deciso da Rajoy.Puigdemont ha convocato infine una seduta straordinaria del Parlamento catalano la prossima settimana per esaminare “le misure da prendere”.

Davigo: “Non mi candido in politica”

21.15 “Dichiaro davanti a tutti voi che siete i miei colleghi, che non intendo candidarmi in politica né assumere incarichi di governo. I magistrati non sono capaci di fare politica, tanto meno lo sasarei io”. Lo ha detto, intervenendo al Congresso Anm in corso a Siena, Piercamillo Davigo, leader della corrente Autonomia e Indipendenza, mettendo così fine alle voci che davano come imminente un suo impegno con i 5 Stelle.

Bonus lavoro giovani,tetto a 3mila euro

20.41 Sarebbe stato fissato a 3 mila euro l’anno il limite agli sgravi fiscali per l’assunzione di giovani. Lo riferiscono fonti del dossier ‘manovra’. L’obiettivo del governo, spiegano, è quello di ottenere, grazie agli incentivi, il 30% in più di assunzioni, rispetto a quelle che normalmente le imprese fanno ogni anno. Con il nuovo bonus si prevedono 247mila nuovi posti in tre anni dall’alternanza scuola-lavoro e dalle contrattualizzazioni dell’apprendistato.

Bankitalia,Renzi: scelta spetta premier

20.13 Alla Festa del quotidiano ‘Il Foglio’ nel Salone dei Cinquecento a Firenze, Renzi torna sul caso Bankitalia. “La scelta del governatore spetta al premier e mai lo metterò in discussione”, sottolinea il leader del Pd, che però precisa: “Perché non si può parlare della Banca d’Italia in Parlamento? Non è lesa maestà, difendo la dignità della politica”. “Se vorrei tornare a Palazzo Chigi? Sì, ma non tanto da sacrificare i miei valori”, “ad esempio dire che in questi anni sulle banche è andato tutto bene. Non lo farò”.

Calcio, anticipo Sampdoria-Crotone 5-0

19.56 Nell’anticipo Samp batte Crotone 5-0 Partenza a razzo della Samp in vantaggio al 3′ con Ferrari e al 12′ con Quagliarella su rigore,al 14′ Budimir rischia l’autogol,poi arriva il tris di Caprari. Crotone frastornato,ma riesce a colpire una traversa con lo stesso Budimir.Nella ripresa continua il monologo: al 71′ va in gol Linetty e 4 minuti dopo Kownacki che approfitta di un rinvio sbagliato di Cordaz.E’ la quarta vittoria consecutiva dei doriani in casa.Un passo indietro per il Crotone,reduce dal pareggio con il Torino.

Merano,precipita per 200 metri e muore

19.45 Un uomo di 55 anni di Silandro è morto dopo essere precipitato per 200 metri da un sentiero nel gruppo del Tessa nel Meranese (BZ). Il 55enne stava scendendo dal rifugio Hahnenkamm, nella zona di Rifiano,quando a quota 2.000 metri improvvisamente è precipitato davanti ai suoi compagni di escursione. Sono partiti i soccorsi, ma purtroppo per l’uomo non c’è stato nulla da fare. Il Soccorso Alpino ha recuperato con l’elicottero, la salma e l’ha trasportata a Merano.

Renzi: incentivi “tosti” per chi assume

19.31 Renzi, dopo aver chiuso il caso Bankitalia confermando la sua stima nei confronti del premier, ha incontrato a Firenze i giovani ricercatori italiani. “Il debito aumenta? La vera scommessa è quanto cresce il Pil. Con +2% ci si può permettere un deficit al 3%”. “Con i governi dell’austerity si è sì tagliato il debito, ma è calato anche il Pil”, “L’occupazione femminile è al top, ma ancora a livelli mediorientali”:”servono incentivi tosti per chi assume”. Poi la battuta:”Vorrebbero che fossimo tutti Di Maio,invece c’è anche chi studia”

Trump:divulgherò files su morte Kennedy

19.05 Il presidente Usa Trump annuncia che è pronto a rendere pubblici migliaia di documenti, finora segreti, sull’omicidio dell’ex presidente John Kennedy, nel 1963. I files dovrebbero essere pubblicati giovedì 26. Milioni di documenti,provenienti da intelligence, polizia e ministero della Giustizia, sono già stati resi noti in base a una legge del 1992. Mancano ancora 3.100 files da diffondere e il presidente Trump ha l’autorità per decidere quali e quanti.

Corteo catalano: indipendenza e libertà

17.53 Decine di migliaia di catalani nel centro di Barcellona per le grande manifestazione contro il commissariamento della Catalogna deciso da Madrid e contro la detenzione dei due leader indipendentisti Sanchez e Cuixart. Corteo convocato dal Tavolo per la Democrazia. Fra i manifestanti c’è il presidente Carles Puigdemont: accolto da applausi e grida di appoggio ha preso la testa del corteo. Al grido di “indipendenza” e “libertà”, alla marcia partecipa il sindaco di Barcellona Ada Colau e molti membri delle istituzioni catalane.