“PAREGGIO UTILE: VINCERE MARTEDI'”

“Sapevamo che avremmo giocato una partita contro quella che è la squadra più forte del campionato, forse. Abbiamo sofferto in alcuni momenti, ma abbiamo portato a casa un punto importante”, ha detto Vecino dopo il pareggio a reti inviolate con il Napoli. “Queste partite ci servono per migliorare e iniziare a credere nello Scudetto. Siamo in un percorso di crescita e non era facile fare punti qui, ma dobbiamo vincere mrtedì per dare valore a questo punto. Sfidiamo una squadra che è in un buon momento (la Sampdoria) e dobbiamo cercare di vincere e recuperare il prima possibile”. 229Brevi calcio 290Schedine

Anticipo Serie A, Napoli-Inter 0-0

22.42 Finisce 0-0 il big match del nono turno tra le prime della classe Napoli e Inter. Partenopei sempre primi. Primo tempo bello ed equilibrato al San Paolo.Handanovic è bravissimo prima,due volte, su Callejon e Mertens (20′), poi su un colpo di testa di Insigne al 35′. Ottimo anche Reina che salva d’istinto su Borja Valero (41′). Nella ripresa subito chance per Vecino, ma Ghoulam salva sulla linea (47′). Occasioni da una parte e dall’altra. Pressione finale partenopea,ma Handanovic salva su un tentativo di Miranda nella sua porta.

Accordo da 32mln per tacitare molestie

22.59 Un segreto che vale 32 milioni di dollari. Un famoso ‘anchorman’ americano pagò un’analista tv per non denunciare una serie di molestie sessuali. Lo scrive il New York Times. Lui è il popolare Bill O’Reilly, ex conduttore di Fox News licenziato ad aprile quando scoppiò lo scandalo. Di accordi ne furono siglati altri, da lui o dall’emittente:questo è il 6° di gran lunga il più grosso,per tacitare con un indennizzo le dipendenti molestate. E a O’Reilly venne rinnovato un contratto per 4 anni. Compenso: 100 milioni.

Davigo: “Non mi candido in politica”

21.15 “Dichiaro davanti a tutti voi che siete i miei colleghi, che non intendo candidarmi in politica né assumere incarichi di governo. I magistrati non sono capaci di fare politica, tanto meno lo sasarei io”. Lo ha detto, intervenendo al Congresso Anm in corso a Siena, Piercamillo Davigo, leader della corrente Autonomia e Indipendenza, mettendo così fine alle voci che davano come imminente un suo impegno con i 5 Stelle.

Puigdemont: peggiore attacco da Franco

21.40 “E’ il peggior attacco” dai tempi del dittatore Franco. Queste le parole del presidente della Catalogna, Puigdemont, nel suo discorso in diretta tv. Franco “abolì le istituzioni catalane”, ha ricordato.”Non accetteremo l’umiliazione di Madrid”, ha avvertito, parlando alla piazza di Barcellona. “E’ un attacco alla democrazia”, ha ribadito, riferendosi al commissariamento deciso da Rajoy.Puigdemont ha convocato infine una seduta straordinaria del Parlamento catalano la prossima settimana per esaminare “le misure da prendere”.

Puigdemont: peggior attacco dopo Franco

21.40 “E’ il peggior attacco” dai tempi del dittatore Franco. Queste le parole del presidente della Catalogna, Puigdemont, nel suo discorso in diretta tv. Franco “abolì le istituzioni catalane”, ha ricordato.”Non accetteremo l’umiliazione di Madrid”, ha avvertito, parlando alla piazza di Barcellona. “E’ un attacco alla democrazia”, ha ribadito, riferendosi al commissariamento deciso da Rajoy.Puigdemont ha convocato infine una seduta straordinaria del Parlamento catalano la prossima settimana per esaminare “le misure da prendere”.

Tunisia,arrestati 6 estremisti islamici

22.04 Blitz antiterrorismo della sicurezza tunisina. In un comunicato il ministero dell’Interno di Tunisi annuncia l’ arresto di 5 estremisti islamici in varie città del Paese con l’accusa di far parte di un’organizzazione terrorista. Un sesto estremista islamico, giudicato pericoloso, è stato arrestato mentre tentava di varcare la frontiera con “un Paese vicino” con documenti falsi. Per il Ministero, era intenzione dell’uomo unirsi a un gruppo terroristico fuori del Paese.

Bankitalia,Renzi: scelta spetta premier

20.13 Alla Festa del quotidiano ‘Il Foglio’ nel Salone dei Cinquecento a Firenze, Renzi torna sul caso Bankitalia. “La scelta del governatore spetta al premier e mai lo metterò in discussione”, sottolinea il leader del Pd, che però precisa: “Perché non si può parlare della Banca d’Italia in Parlamento? Non è lesa maestà, difendo la dignità della politica”. “Se vorrei tornare a Palazzo Chigi? Sì, ma non tanto da sacrificare i miei valori”, “ad esempio dire che in questi anni sulle banche è andato tutto bene. Non lo farò”.

Bonus lavoro giovani,tetto a 3mila euro

20.41 Sarebbe stato fissato a 3 mila euro l’anno il limite agli sgravi fiscali per l’assunzione di giovani. Lo riferiscono fonti del dossier ‘manovra’. L’obiettivo del governo, spiegano, è quello di ottenere, grazie agli incentivi, il 30% in più di assunzioni, rispetto a quelle che normalmente le imprese fanno ogni anno. Con il nuovo bonus si prevedono 247mila nuovi posti in tre anni dall’alternanza scuola-lavoro e dalle contrattualizzazioni dell’apprendistato.

“SAMP TROPPO PIU’ FORTE DI NOI”

“Chiamo sempre i miei ragazzi a raccolta quando arriva la fine della gara, ma non è una novità. E’ una raccolta di impressioni a caldo: noi abbiamo questa necessità di rimanere sempre uniti, sia quando facciamo bene sia quando facciamo meno bene”, ha detto Nicola dopo la sconfitta 5-0 con la Sampdoria. “Proviamo a fare qualsiasi cosa pur di poter essere competitivi sempre: a volte questo ci riesce, a volte non ce la facciamo. Con la Roma lotteremo per fare qualcosa di importante. Spero di poter anche contare su tutti gli effettivi, cosa che a Genova non è stato possibile fare”. 229Brevi calcio 260Altri Sport