Camusso:legge sulle pensioni è iniqua

3.50 “Questa legge sulle pensioni è iniqua e non è di sinistra”. Così la leader della Cgil, Susanna Camusso, risponde al ministro dell’Economia, Padoan che ieri su Repubblica aveva difeso le scelte del governo sull’innalzamento dell’età pensionabile definendole di sinistra. “Nessun Paese al mondo ha un sistema che insegue l’aspettativa di vita”,dice Camusso. “Le persone non ce la fanno più” e per questo “la vertenza sul sistema previdenziale non è chiusa” e “il 2 dicembre scenderemo in piazza per continuare la nostra battaglia”.

Tokyo:Borsa apre negativa,Nikkei -0,59%

2.12 La Borsa di Tokyo apre gli scambi in negativo nell’ultimo giorno della settimana, dopo il giorno di festività di ieri, appesantita dalla repentina correzione del mercato azionario cinese. L’indice Nikkei cede lo 0,59% a quota 22.389,67, lasciando sul terreno 133punti. Sul mercato dei cambi lo yen si mantiene stabile sul dollaro a un valore di 111,20, mentre si deprezza sull’ euro a 131,80.

Uma Truman accusa Weinstein di molestie

1.42 Anche l’attrice Uma Thurman punta il dito contro Harvey Weinstein. La protagonista di Kill Bill,pellicola prodotta da Weinstein,ha colto l’occasione della festa del Ringraziamento e di un post su Instagram per rompere il silenzio. “Ho detto che ero arrabbiata e avevo alcuni motivi, #metoo, (anch’io) nel caso non si capisse dall’espressione del mio volto”. Nelle scorse settimane, con l’irrompere delle prime rivelazioni su Weinstein, Uma Thurman aveva affermato che preferiva aspettare prima di parlare e denunciare le molestie.

Rai FEMMINICIDI, 114 NEI PRIMI 10 MESI DEL 2017

2/2 Ultima Ora: FEMMINICIDI, 114 NEI PRIMI 10 MESI DEL 2017 Sono state 114 le donne uccise nei primi 10 mesi dell’anno, lo stesso andamento registrato nel 2016. E’ quanto mette in luce un rapporto Eures sul femminicidio in Italia, in occasione del 25 novembre,giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Tra il 2015 e il 2016 i femminicidi sono tornati ad aumentare, passando da 142a 150(+5,6%). Nel 2016 il 76,7% dei femminicidi è maturato in contesti familiari e affettivi connotati da possessività,gelosia,isolamento e disagio. Dal 2000 a oggi le donne vittime di omicidio volontario sono state 3.000.

IN PIZZERIA

Ultima Ora: OSTIA,AGGUATO:2 FERITI Due persone ferite a colpi di pistola in una pizzeria di Ostia. Entrambi i feriti non sono in pericolo di vita. Un uomo con il volto nascosto da un casco poco prima delle 22 è entrato nella pizzeria Disco Giro Pizza,in via delle Canarie ed sparato contro un 50enne, A.B., italiano e padre della titolare del locale, ferendolo a un polpaccio. Quindi ha fatto fuoco contro il pizzaiolo – A.F., 41 anni,italiano – colpendolo a un gluteo e al polpaccio ed è fuggito a bordo di uno scooter guidato da un complice.La polizia li ha intercettati e durante l’inseguimento sarebbero stati sparati alcuni colpi di arma da fuoco.

Ostia,agguato in pizzeria: due feriti

0.42 Due persone ferite a colpi di pistola in una pizzeria di Ostia. Entrambi i feriti non sono in pericolo di vita. Un uomo con il volto nascosto da un casco poco prima delle 22 è entrato nella pizzeria ‘Discogiropizza’, in via delle Canarie ed sparato contro un 50enne, A.B., italiano e padre della titolare del locale, ferendolo a un polpaccio. Quindi ha fatto fuoco contro il pizzaiolo – A.F., 41 anni,italiano anch’egli – colpendolo a un gluteo e al polpaccio ed è fuggito. I due feriti sono stati portati all’ospedale Grassi.

Inps:crescono assunzioni,ma fissi -3,5%

23.58 Nei primi nove mesi del 2017 nel settore privato il saldo tra assunzioni e cessazioni è pari a +741.000, superiore a quello del corrispondente periodo del 2016 (+516.000). Lo rileva l’Inps nell’Osservatorio sul precariato. Tra gennaio e settembre i nuovi rapporti di lavoro (fissi e a termine) sono 5.271.000(+20,1%) a fronte di 4.529.861 cessazioni (+16,9%).Crescono i contratti a tempo determinato (+27,3%) e dell’ apprendistato (+26,9%),giù le assunzioni a tempo indeterminato (-3,5%). Boom dei contratti a chiamata (+133%).

PAPA A GOVERNANTI: FERMI IN RICERCA PACE

Ultima Ora: PAPA A GOVERNANTI: FERMI IN RICERCA PACE “Il Signore rafforzi nei governanti e in tutti i responsabili uno spirito nobile, retto, fermo e coraggioso nella ricerca della pace, tramite il dialogo e il negoziato”. Così il Papa nella celebrazione di preghiera in San Pietro. Papa Francesco invoca la pace in Sud Sudan e nella Repubblica democratica del Congo, e in “ogni terra ferita dalla guerra”. Mai più “stragi di donne e bambini”, implora. “Quanta ipocrisia nel tacere o negare” quelle stragi. “Qui la guerra mostra il suo volto più orribile”.

“ORA PENSIAMO SUBITO ALLA SERIE A”

“E’ una serata estremamente positiva: abbiamo raggiunto la qualificazione e il primo posto nel girone con un turno di anticipo. In mezzo abbiamo la serie A e la Coppa Italia, quindi dobbiamo subito concentrarci su questi altri obbiettivi” ha detto Montella dopo la vittoria sull’Austria Vienna. “Mi è piaciuto che la squadra non abbia perso la ragione dopo lo svantaggio: non mi è piaciuta però la continuità nel corso dei 90 minuti. Kakà? E’ stato un giocatore fantastico: lo vedo sereno e chissà cosa succederà più avanti con lui. Ha detto che il Milan è la sua casa e ne sono contento”. 229Brevi calcio 290Schedine

“SONO FELICE DI QUANTO REALIZZATO”

“E’ chiaro che con questa partita non risolviamo i problemi del nostro calcio ma dimostriamo di essere competitivi e anche qualificati. I nostri giovani possono diventare importanti per la nazionale. Squadre come noi vengono eliminate al primo turno, diceva qualcuno a inizio anno: abbiamo dimostrato che non è così e abbiamo anche contribuito a migliorare il ranking”, ha dichiarato Gasperini dopo la vittoria a Liverpool. “Sono felice per quanto successo sugli spalti: c’è grande emozione. Speriamo di fare un altro pezzo di storia: non era facile vincere, ma l’abbiamo gestita al meglio”. 229Brevi calcio 290Schedine