Thiem maratoneta, Zverev ko e finale a Melbourne contro Djokovic

MELBOURNE (AUSTRALIA) (Ultima Ora) – Dominic Thiem si conferma l’autentico maratoneta del circuito. E’ dovuto restare in campo per più di otto ore tra quarti e semifinali ma alla fine sarà il primo austriaco a giocare una finale a Melbourne. Il 26enne di Wiener Neustadt domenica sfiderà infatti il serbo Novak Djokovic, numero 2 del mondo e del tabellone, nonché campione uscente, per il titolo degli Australian Open. Nella seconda semifinale Thiem, numero 4 del ranking e del seeding, ha sconfitto per 3-6 6-4 7-6(3) 7-6(4), in tre ore e 42 minuti di partita, il tedesco Alexander Zverev, numero 7 Atp e settima testa di serie, mai così avanti in carriera in uno Slam. Thiem ha vinto perché, seppure un po’ stanco, ha sempre preso l’iniziativa ed è stato lui a fare la partita: 43 vincenti contro 40 gratuiti (42 contro 33 il bilancio del tedesco). Zverev, invece, non ha saputo cambiare passo al momento giusto in avvio di secondo set e alla fine del terzo, quando sembrava più fresco del suo rivale, ed è stato un po’ tradito sul più bello proprio dal suo formidabile servizio: 16 ace contro 3 doppi falli ma soprattutto l’81% di prime in campo con il 68% dei punti conquistati. Domani sarà assegnato il titolo femminile: di fronte, la statunitense Sofia Kenin, testa di serie numero 14, e la spagnola Garbin Muguruza.
(Ultima Ora).
L’articolo Thiem maratoneta, Zverev ko e finale a Melbourne contro Djokovic proviene da Ultima Ora.

CategorieSenza categoria