Mafia e rifiuti, arrestato boss pentito

9.12
Tra i 15 arrestati dalle Squadre mobili di Ragusa e Catania nell’ambito dell’operazione “Plastic free” figura anche il boss pentito, Claudio Carbonaro.
Era proprio il capo del clan stiddaro Carbonaro-Dominante a coordinare, d’intesa con l’imprenditore Giovanni Donzelli, la raccolta della plastica da parte degli imprenditori Minardi, anche loro in manette.Gli indagati smaltivano inoltre i fanghi speciali interrandoli e ricoprendoli con cemento e asfalto o sversandoli in terreni vicini alla Sidi Srl dei Donzelli. Una bomba ecologica.

CategorieSenza categoria