Insulti su social,Segre:combatto l’odio

16.38
“Non ho Facebook, non sono sui social, ma mi sono resa conto che i linguaggi di odio sono molto diffusi e per questo appena nominata senatrice a vita (19 gennaio 2018 ndr) sono stata la prima firmataria di una Commissione parlamentare sui fenomeni di intolleranza, razzismo e antisemitismo e istigazione all’odio e alla violenza”.
Liliana Segre, senatrice a vita, reduce di Auschwitz, commenta così la notizia degli insulti quotidiani che riceve sui social:circa 200 messaggi d’odio al al giorno, riporta La Repubblica

CategorieSenza categoria