Treno deragliato:operai rispondono a Pm

23.18
Non si sottraggono a chiarimenti e spiegazioni gli operai indagati dalla procura di Lodi per disastro ferroviario colposo,omicidio colposo e lesioni multiple per l’incidente di giovedì in cui hanno perso la vita due macchinisti che viaggiavano a bordo del Frecciarossa appena partito da Milano e diretto a Salerno.
I Pm hanno chiesto di spiegare la catena di comando che ha portato a comunicare alla centrale di Bologna lo stato dello scambio che sarebbe considerato il ‘punto zero’ dell’impatto.

CategorieSenza categoria