Sanremo, vince “Diodato” con “Fai rumore”

Diodato vince la 70^ edizione del festival di Sanremo con “Fai rumore”, secondo posto per Francesco Gabbani con “Viceversa”, terzi I Pinguini Tattici Nucleari con “Ringo Starr”.
In apertura della serata finale Fiorello annuncia: “I vertici Rai ci hanno proposto di fare il Sanremo Bis, la risposta la daremo alla fine di questa puntata… la settimana prossima”.
E’ l’ultima serata anche per l’ospite fisso Tiziano Ferro che lascia con un monologo sulla felicità che “non è un privilegio, è un diritto”. “A 40 anni penso proprio non ci sia bisogno di raccontare da che parte sto. La mia storia si scrive da sé”, dice. “Non sono sbagliato. Nessuno lo è. Non accetto speculazioni sul tema”. Ad accompagnare Amadeus arrivano Mara Venier che, con gran nonchalance, scende la scalinata con le scarpe in mano, Sabrina Salerno, Diletta Leotta in bianco con minigonna e lunghissimo strascico, Francesca Sofia Novello in abito azzurro lungo ricoperto di strass. Il gran finale di Sanremo anche per i cantanti in gara è quello dei look importanti, e non soltanto per le donne ed esibizioni potenti. Elodie appare in nero lungo con una scollatura mozzafiato. Irene Grandi indossa stivaletti argentati. Piero Pelù si scatena in giacca con alamari aperta sul petto su cui campeggia la scritta “Tu sei molto di +”.
I Pinguini Tattici Nucleari fanno ballare tutti e il frontman Riccardo Zanotti bacia Mara Venier in platea. Achille Lauro completa le sue trasformazioni con una versione elisabettiana.
(Ultima Ora).
L’articolo Sanremo, vince “Diodato” con “Fai rumore” proviene da Ultima Ora.