Coronavirus, due bambini portati allo Spallanzani a scopo precauzionale

Nella tarda serata di ieri, a puro scopo precauzionale, sono stati trasferiti all’Ospedale Spallanzani, su richiesta dell’Autorità militare, con la quale vi è una strettissima collaborazione, due bambini di 4 e 8 anni, accompagnati da un genitore.
Il nucleo familiare appartiene al gruppo di 56 cittadini italiani, di ritorno dalla città di Wuhan e attualmente ospitati presso la Città Militare. I bambini, che al ricovero presentavano un modesto rialzo termico, sono in buone condizioni generali. Sono assistiti, oltre che dall’equipe dello Spallanzani, da personale specializzato dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù.
Per il primo dei due bambini, fa sapere il ministero, il tampone ha dato esito negativo al test di nuovo coronavirus 2019-nCoV. È in corso l’esame sul secondo.

CategorieSenza categoria