Gabriele Cimini sconfitto ai quarti in Canada

E’ stato Gabriele Cimini il migliore tra gli spadisti azzurri sulle pedane di Vancouver dove, nella notte italiana, si è svolta la gara individuale della tappa canadese del circuito di Coppa del Mondo di spada maschile.
Lo spadista toscano è uscito infatti sconfitto ai quarti di finale dopo la sconfitta con il punteggio di 15-13 contro l’olimpionico di Londra2012, il venezuelano Ruben Limardo Gascon.
Gabriele Cimini, che era giunto al main draw dopo aver superato le forche caudine del tabellone preliminare, ha esordito nel turno delle 64 con la vittoria per 15-7 sul giapponese Koki Kano, a cui hanno fatto seguito i successi per 15-12 contro il danese Patrick Jorgensen e, agli ottavi di finale, contro il francese Jonathan Bonnaire col punteggio di 15-8.
Stop nel turno dei 32 invece per Enrico Garozzo il quale, dopo aver sconfitto 15-8 l’ungherese Daniel Berta, è stato eliminato dallo svizzero Max Heinzer col punteggio di 15-10.
Era uscito di scena invece nel primo assalto di giornata Andrea Santarelli. Il numero 1 del seeding è stato infatti sconfitto per 15-13 dall’ucraino Anatolii Herey.
Si erano fermati venerdi, perché sconfitti nel tabellone di qualificazione, Davide Di Veroli, Federico Marenco, Lorenzo Buzzi, Valerio Cuomo, Federico Vismara, Andrea Vallosio e Vito Capuano.
Si era conclusa invece dopo la fase a gironi, l’esperienza canadese di Giacomo Paolini e Tahar Ben Amara.
Questa domenica, sulle pedane di Vancouver, è prevista la gara a squadre. Si tratta del penultimo appuntamento che ha in palio i punti di qualificazione ai Giochi Olimpici di Tokyo2020. L’Italia sarà in pedana con il quartetto formato da Andrea Santarelli, Gabriele Cimini, Enrico Garozzo e Davide Di Veroli.
Continua a rimanere ai box, per scelta tecnica condivisa, Marco Fichera, ancora alle prese con un infortunio che ne ha pregiudicato la partecipazione al Grand Prix FIE di Doha oltre che alla tappa canadese.
(Ultima Ora).
L’articolo Gabriele Cimini sconfitto ai quarti in Canada proviene da Ultima Ora.