L’Inter vince il derby 4-2 in rimonta e aggancia la Juve

L’Inter batte il Milan in rimonta per 4-2 e aggancia la Juventus in vetta alla classifica. Derby di Milano da urlo a San Siro in occasione della ventitreesima giornata del campionato di serie A. Il Milan di Pioli domina e cancella l’Inter nella prima frazione, trovando il doppio vantaggio grazie alle reti a firma di Rebic e Ibrahimovic. Due gol nei quali è impreciso il portiere nerazzurro Padelli, quest’oggi titolare a causa dell’infortunio di Handanovic. Poi i ragazzi di Conte cambiano il volto del match dopo l’intervallo e nel giro di tre minuti, tra il 51′ e il 53′, pareggiano la sfida con le reti di Brozovic e Vecino, con un rapido silent-check su quest’ultima per una posizione al limite del fuorigioco di Sanchez. Rimonta completata al 70′ sugli sviluppi di un calcio d’angolo con una vera e propria magia di De Vrij: colpo di testa in torsione, nonostante la marcatura di Romagnoli, con la palla che prende una traiettoria imparabile per Donnarumma. Nel recupero il gol di Lukaku (su assist di Moses) per il definitivo 4-2: per l’Inter è la quarta vittoria di fila negli ultimi quattro derby di Milano. Un successo che porta l’Inter a quota 54 punti al pari della Juve, dopo il ko dei bianconeri a Verona. Per il Milan, invece, è un ko doloroso che lascia i rossoneri in decima posizione a quota 32 con 10 punti di distacco dalla zona Champions.
(Ultima Ora).
L’articolo L’Inter vince il derby 4-2 in rimonta e aggancia la Juve proviene da Ultima Ora.

CategorieSenza categoria