Oscar, premiati Phoenix, ​Zellweger, Brad Pitt 

E’ stato assegnato a Joaquin Phoenix per “Joker” l’Oscar come miglior attore protagonista alla 92esima edizione degli Academy Awards. Mentre Renee Zellweger ha portato a casa la statuetta per “Judy” l’Oscar.
Brad Pitt si è aggiudicato il titolo di miglior attore non protagonista per la sua interpretazione in “C’era una volta a Hollywood”. Per l’ayttore è il secondo Oscar della carriera ma il primo come attore. Si era già aggiudicato la statuetta più ambita di Hollywood come produttore nel 2014 con “12 anni schiavo”. La sua prima nomination agli Oscar risale invece al 1996 con “12 scimmie”. “Questo è per i miei figli: vi adoro”, ha dichiarato sul palco dell’Academy. Poi la stoccata al Senato: “Mi hanno detto che ho solo 45 secondi qui sul palco che è comunque più di quanto il Senato abbia concesso a John Bolton questa settimana”. Pitt ha criticato il Gop per non avere ammesso testimoni al processo d’impeachment contro il presidente Donald Trump. “Penso che forse (Quentin) Tarantino ci farà un film – ha aggiunto – alla fine gli adulti fanno la cosa giusta”.
Laura Dern in “per Storia di un matrimonio” è la miglior attrice non protagonista.
È andato, invece, a Hildur Guonadottir per “Joker” di Todd Phillips l’Oscar per la migliore colonna sonora originale. Guonadottier è stata l’unica donna nominata in questa categoria e ricevendo la statuetta ha esortato le donne a far sentire la loro voce.
Elton John ha vinto l’Oscar per la migliore canzone originale insieme a Bernie Taupin per “I’m Gonna Love me again” del film “Rocketman”. Per Elton John è il secondo Oscar dopo quello del 1995 per “Il re leone”.

CategorieSenza categoria