Maltempo, la tempesta Ciara fa cinque morti in Europa. Raffiche di Libeccio sull’Italia

La tempesta Ciara ha lasciato una scia di morte e distruzione sul Nord Europa: cinque sono i morti, centinaia di voli cancellati e danni ingenti a causa delle inondazioni. Anche oggi, martedì 22 febbraio, continua l’allerta ma la tormenta ha cominciato a spostarsi verso i Paese del Centro e del Sud. Sfiorata anche l’Italia, alle prese con forti raffiche di Libeccio, particolarmente violente su Liguria, Toscana, Romagna, Marche, Abruzzo, Molise e Puglia.Ultima ora

CategorieSenza categoria