Bankitalia: in calo sofferenze bancarie

12.26
A seguito delle operazioni di cartolarizzazioni di fine 2019, a dicembre le sofferenze bancarie sono risultate in deciso calo.E’ quanto si ricava dai dati forniti dalla Banca d’Italia.
Le sofferenze sono diminuite del 17,3% sui 12 mesi del 2019, e a novembre la riduzione era stata del 23,5%. Quelle lorde sono così scese a 50,1 mld contro i 55,2 mld di novembre e i 55,9 di ottobre,mentre quelle nette sono passate a 27 mld contro i 29 di novembre. Giù dell’1,9% i prestiti alle imprese,quelli alle famiglie in crescita del 2,6%.

CategorieSenza categoria