Bonafede: nessuna sponda a chi minaccia

18.28
“Non offro la sponda a chi alza i toni.
Continuo a lavorare per gli italiani e vado avanti per la mia strada”. Così il ministro della Giustizia, Bonafede.
“Non ho commenti da fare sulle minacce.
Credo che molestare quotidianamente i cittadini con minacce e toni di un certo tipo sia sbagliato”, ha aggiunto in merito alla mozione di sfiducia ventilata da Italia Viva sulla prescrizione.
“Ciascuno è libero di fare quello che vuole, compreso se stare in maggioranza o in opposizione.La riforma del processo penale forse in settimana in CdM”.

CategorieSenza categoria