Conte: “Sfiducia a Bonafede illogica”

23.53
“Se temo la crisi di governo? Non ho nessuna arroganza, ma no ho nessuna paura”. Lo ha detto il premier Conte.
Sulla ventilata mozione di sfiducia al ministro Bonafede, Conte spiega: “E’ qualcosa di illogico e irrazionale. Ne trarrò le conseguenze. Bonafede si è reso disponibile a trovare soluzioni di mediazione, un compromesso, non al ribasso, ma sostenibile, plausibile, coerente. Bonafede,Leu e Pd sono stati disponibili”. Ancora su Renzi:”Ha un modo di far politica superato: minaccia la crisi e accusa altri di fare ricatti”.