Caso Uva,Cassazione:no violenze fisiche

0.01
“Non vi fu alcun riscontro di violenze fische”. Così la Cassazione,nelle motivazioni con cui a luglio scorso ha confermato l’assoluzione di 6 agenti e 2 carabinieri per la morte di Giuseppe Uva. Erano accusati di omicidio preteterintenzionale e sequestro di persona.
L’operaio di Varese morì nel 2008 in ospedale, dopo una notte in caserma dei carabinieri.”Non vi fu violenza gratuita. Era necessario bloccare Uva, senza che poi risultassero segni visibili”, scrivono i giudici.La famiglia ricorrerà alla Corte Ue dei diritti dell’uomo.

CategorieSenza categoria