Astronauta Iss torna a casa dopo 328 giorni in orbita: il suo cane reagisce così VIDEO

astronauta iss torna a casa, il cane l’accoglie così
ROMA – Dopo aver trascorso 328 giorni nello spazio, periodo record per una donna, l’astronauta della Nasa L’astronauta della Nasa Christina Koch è tornata sulla Terra lo scorso 6 febbraio. In orbita ha trascorso 328 giorni, cifra record per una donna.
Ooltre ai parenti, ad attenderla a casa c’era la sua cagnolina Lbd. L’animale ha subito riconosciuto la sua padrona quando questa si trovava ancora fuori casa. L’animale si è messo a battere le zampe sui vetri mentre osservava l’arrivo di Christina sulla soglia di casa.
Quando Koch ha aperto la porta, la reazione di Lbd è stata incontenibile: il cane ha iniziato a scodinzolare e ad emettere guaiti di gioia. “Non sono sicura di chi fosse più emozionata. Sono contenta che si ricordi di me dopo un anno!”, ha scritto l’astronauta nel commento al video postato originariamente su Twitter. 
Lo scorso Natale, Christina e gli altri astronauti della missione (tra cui Luca Parmitano) hanno cotto dei biscotti in orbita per festeggiare il Natale. Si è trattato del primo cibo in assoluto mai cucinato in orbita.
Christina e Luca avevano postato la foto dei biscotti, cinque in tutto. 
I biscotti sono stati poi analizzati per svelare i segreti della cucina a gravità zero. Gli astronauti, per realizzarli hanno utilizzato un impasto al cioccolato già pronto che era arrivato a bordo della Iss insieme allo speciale forno Zero G Oven che cuoce in condizioni di microgravità. 
Fonte: Repubblica, Twitter