Affidi, polemiche sull’assessora leghista in Piemonte: “Non accetto critiche da chi non è madre”

“Accetto qualunque critica, ma non da donne che non hanno figli. C’è chi parla e non è nemmeno madre. Forse prima di parlare dovrebbe passare per quel sacro vincolo”: queste le controverse frasi dell’assessora leghista alle Politiche per la Famiglia in Piemonte, Chiara Caucino, che sta riscrivendo la legge regionale sugli affidi.Ultima ora

CategorieSenza categoria