Soldi del Vaticano per investimenti immobiliari: sequestrati documenti e Pc a monsignor Perlasca

La gendarmeria vaticana ha fatto scattare una serie di perquisizioni a carico di monsignor Alberto Perlasca, già Capo ufficio amministrativo della Prima Sezione della Segreteria di Stato, sequestrando diverso materiale, tra documenti cartacei e apparati informatici. Il Prelato è il sesto indagato dell’inchiesta che nell’ottobre scorso aveva visto cinque dipendenti della Santa Sede indagati e sospesi.Ultima ora

CategorieSenza categoria