Post Brexit: non in Uk senza l’inglese

12.30
Il Regno Unito si prepara dal 2021 a chiudere gli ingressi ai nuovi immigrati “a bassa qualificazione” e non a loro agio con la lingua inglese, inclusi quelli in arrivo in transito dalla Ue.
E’ l’obiettivo del modello a punti di tipo “australiano” annunciato da tempo dal governo di Johnson. I dettagli sono stati illustrati dalla neoministra tory agli Interni, Patel.
Il piano dovrebbe partire alla fine della transizione post Brexit.

CategorieSenza categoria