Fuori dal Coro, Daniela Martani furiosa con Mario Giordano. Ecco perché

Fuori dal Coro, Daniela Martani furiosa con Mario Giordano
ROMA – A Fuori dal Coro Mario Giordano fa infuriare Daniela Martani mostrando le immagini di un pastore che tosa una pecora.
“Guardate il sangue – dice Daniela Martani – la state torturando. Ma di che stiamo parlando, lo fate pure vedere in diretta. Complimenti per questo spettacolo indegno. La pecora non può decidere niente, l’avete tosata contro la sua volontà”.
Vittorio Feltri e le sardine.
Vittorio Feltri, anche lui ospite di Fuori dal Coro, questa volta ha messo sotto tiro le Sardine: “Non abbiamo mai sentito un programma – ha esordito il direttore di Libero in collegamento con Mario Giordano -, non abbiamo mai sentito una decisione seria da parte delle Sardine. Io li ascolto così come quando vado all’osteria e sento i discorsi degli ubriachi. I loro discorsi sono divertenti, ma insensati”.
Vittorio Feltri: “Ho avuto una relazione con una politica di Forza Italia”
Vittorio Feltri, intervistato da Un Giorno da Pecora, svela: “Se ho avuto una relazione con una politica? Sì, di Forza Italia. Fare il nome? Ma le pare che dico il nome?”.
“Chi è di sinistra in Italia? Nessuno. La cosiddetta sinistra finta non si rivolge più alle case popolari ma agli attici. Da ragazzo sono sempre stato socialista ma avevo pensieri di destra”, dice il direttore di Libero. “Ora tutti dicono che sono di destra ma ho pensieri di sinistra, pensieri osceni. Sono convinto che l’eccesso di liberismo senza regole ferree abbia portato alla trascuratezza totale e all’abbandono della socialità: è un pensiero di sinistra, del quale mi vergogno”.

Nella scena politica attuale, dice Feltri, “Matteo Renzi si è confermato il più furbo di tutti, in un solo colpo ne ha fatti fuori 4. Può piacere o non piacere, ma il ragazzo è sveglio”. C’è spazio per parlare del ‘confronto a distanza’ con Lilli Gruber. “Su 4 ospiti” nella sua trasmissione “3 sono di sinistra e il disgraziato di destra fa molta più fatica e quando apre la bocca viene sommerso. E lei rimane indifferente. Come dice Crozza, ho fatto 3 righe fattuali… Non c’è niente di male a essere di sinistra, ma lo dica…”.
“La signora Gruber – continua – ha parlato di andropausa grave, ma non è una patologia. L’andropausa ce l’hanno tutti quelli che invecchiano: l’unico modo per evitarla è morire. E’ stata un’offesa sessista”.
Fonte: Un Giorno da Pecora.

CategorieSenza categoria