Coronavirus, Sala fa mea culpa: “#milanononsiferma un errore, ma lavoro tutti i giorni per la città”

“Il 27 febbraio in rete circolava il video #milanononsiferma: forse ho sbagliato a rilanciarlo – dice Beppe Sala, sindaco di Milano -, ma in quel momento nessuno aveva compreso la veemenza del virus. Accetto le critiche, ma non tollero che qualcuno possa ancora marciarci su per scopi politici”. Il primo cittadino milanese ha fatto mea culpa da Fabio Fazio a “Che tempo che fa” respingendo chi tenta di strumentalizzare una campagna condivisa da schieramenti politici diversi.Ultima ora

CategorieSenza categoria