Italia a Ue: nostre stime sono prudenti

11.45
Il progetto di bilancio strutturale per il 2020 non costituisce “una deviazione significativa” dalle regole. Lo scrive il ministro dell’Economia, Gualtieri, nella lettera di risposta ai rilievi Ue
Le stime “sono abbastanza prudenti”.
“Caute” le stime sulle entrate dalla lotta all’evasione, afferma. E si dice anche fiducioso che “il consolidamento” della finanza pubblica e le riforme porteranno ad un ulteriore calo dello spread aumentando i risparmi e migliorando il deficit strutturale.Poi: Quota 100resta,cambiamenti frequenti dannosi

CategorieSenza categoria