Curdi,ucciso braccio destro al Baghdadi

22.16
Nello stesso giorno della fine del “califfo” Al Baghdadi, in un secondo raid nel nord della Siria, è stato ucciso il suo braccio destro e portavoce Isis, Abu Hassan Al-Muhajir. Lo hanno reso noto fonti delle forze democratiche siriane, a prevalenza curda.
In precedenza il loro comandante, Mazloum Abdi, aveva riferito su twitter che “Al-Muhajir era stato preso di mira nel villaggio di Ain al-Baydah, vicino a Jarablus, in un’operazione coordinata tra l’intelligence Fds e l’esercito americano”.

CategorieSenza categoria