Immigrazione, Assindatcolf “Riprogrammare flussi”

“E’ necessario tornare a una programmazione dei flussi d’ingresso, prevedendo quote dedicate ai lavoratori domestici, modificando anche il sistema di rilevazione del fabbisogno”. Lo ha detto il vicepresidente di Assindatcolf Andrea Zini, a margine della presentazione del dossier Immigrazione 2019.
trl/sat/red
L’articolo Immigrazione, Assindatcolf “Riprogrammare flussi” proviene da Ultima Ora.

CategorieSenza categoria