“O me o Dio”: storia di Santa, uccisa da uno stalker perché voleva diventare missionaria

Santa Scorese, studentessa e attivista cattolica, è stata assassinata con 14 coltellate il 16 marzo 1991 a Palo Del Colle (Bari). Aveva solo 23 anni. A sferrare i fendenti mortali fu Giuseppe, giovane con disturbi psichici cacciato dal seminario e ossessionato da due cose: la religione e Santa. La morte della ragazza è stata considerata ‘martirio’ dalla Chiesa cattolica, che ha avviato il processo di beatificazione.Ultima ora

CategorieSenza categoria