Bolivia, polizia: esercito intervenga

1.14
La Polizia della Bolivia ha chiesto l’intervento dell’esercito per mettere fine alle violenze seguite alle elezioni del 20 ottobre e ha avvertito che la situazione è “insostenibile” e non è più in grado di arginare la violenza.
Il comandante della Polizia il colonnello Josè Barrenechea, ha spiegato che gli agenti non sono disposti a “caricarsi i morti in spalla” di fronte a gruppi con armi da fuoco che vanno in giro “con l’intenzione di uccidere”.
“La Polizia è stata sopraffatta”, ha affermato Barrenechea,

CategorieSenza categoria