Tar:dl Genova addossa colpe non provate

14.06
Il decreto Genova, poi trasformato in legge, presenta profili di illegittimità costituzionale anche perché basato su “una meramente potenziale,perché non accertata,nemmeno in via latamente indiziaria,responsabilità di Aspi nella causazione” del crollo del Morandi.
Lo scrivono i giudici del Tar Liguria nelle motivazioni con cui hanno rinviato alla Consulta il ricorso di Aspi.
“L’esclusione di Aspi dall’esecuzione di qualsiasi attività,essendo fondata sul solo’sospetto’…viola il principio di proporzionalità e ragionevolezza”.

CategorieSenza categoria