Sta per arrivare una ondata di maltempo su Sicilia, Calabria e Campania

È allarme piogge e temporali su Sicilia, Calabria e Campania, con in particolare allerta arancione in Sicilia. Lo rende noto la Protezione Civile, spiegando che una perturbazione di origine atlantica, presente sul Nord-Africa ed in movimento verso l’Italia, dopo aver innescato intense correnti meridionali ed instabili sul Paese, porterà le associate precipitazioni temporalesche a trasferirsi dalla Sardegna alla Sicilia ed alla Calabria, interessando in particolar modo i relativi settori ionici, portandosi poi sulla Campania.
L’avviso prevede dalla sera di mercoledì 18 dicembre, precipitazioni sparse, a carattere di rovescio o temporale, sulla Sicilia, in estensione dalle prime ore di giovedì 19 dicembre, alla Calabria, specie sui relativi settori ionici. Dal mattino di domani attese precipitazioni sparse, a carattere di rovescio o temporale, sulla Campania. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. Inoltre persisteranno venti forti sud-orientali, con raffiche fino a burrasca forte, sulla Calabria, specie lungo i relativi settori ionici e montuosi. ​
La giornata di venerdì sarà ‘fortemente perturbata’ in Liguria, ma l’intensità dei fenomeni attesi è ancora in fase di studio e ulteriori dettagli saranno valutati meglio domani. Intanto il Centro Meteo Arpal ha emesso un avviso meteorologico che comporta uno stato di pre allerta, legato ai possibili effetti al suolo delle precipitazioni. 

CategorieSenza categoria