La CGIL denuncia Deliveroo: “L’algoritmo discrimina i lavoratori”

La CGIL ha denunciato Deliveroo, multinazionale del food delivery, per discriminazione collettiva a causa dell’algoritmo utilizzato per assegnare le consegne che penalizzerebbe persone che hanno malattie o esigenze di cura o chi esercita il diritto di sciopero. La società replica: “Tutto falso, rispettiamo i diritti dei riders”.Ultima ora

CategorieSenza categoria