Banche,Lannutti:rinuncio e ora no alibi

15.23
“La mia decisione di fare un passo indietro rispetto alla candidatura a presidente della commissione Banche non dipende in alcuna misura dalla posizione lavorativa di mio figlio e, men che mai, da un inesistente conflitto di interesse”. Così il senatore M5S Lannutti, su Fb, conferma la sua rinuncia dopo giorni di polemiche.
“L’unica ed esclusiva ragione che mi ha spinto a compiere questo passo – precisa – è stata quella di non fornire più alcun alibi: la commissione deve assolutamente partire, il prima possibile”.

CategorieSenza categoria