Greta Thunberg, un pastore Usa: “Utilizzata dal demonio per controllare il mondo”

Greta Thunberg (foto Ansa)
ROMA – “Greta Thunberg? È l’immagine più iconica della morte dell’Occidente e viene utilizzata dagli spiriti maligni per prendere il controllo del mondo”. 
Parola di Kevin Swanson, pastore evangelico del Colorado, Stati Uniti. 
Per il pastore insomma, parola più, parola meno, Greta viene utilizzata dagli spiriti maligni per, sempre parole del buon Swanson, prendere il controllo del mondo. Esatto. Anche questo è stato detto nel 2019.
“Amici – ha detto il pastore durante una trasmissione radiofonica parlando di Greta – eccolo, questo è il disfacimento del mondo occidentale. Ecco come appare…”.
Poi Swanson ha etichettato Greta come “la professoressa della nuova era”. Quindi, ha detto che Greta è “psicologicamente disturbata” e che il volto della teenager “è contorto in una forma orribile, orribile”. “Ma in ogni caso – ha aggiunto infine l’uomo di chiesa – soffre di questi disturbi psichiatrici e immagino che non sia un segreto, se ne è parlato”.
Ma dalla Chiesa non tutti attaccano Greta. E non tutti, per fortuna, parlano di spiriti maligni che tramano per prendere il controllo della Tera. Anzi.
“È una grande testimone –  ha detto il cardinale ghanese Peter Turkson – dell’insegnamento della Chiesa sull’ambiente, la cura dell’ambiente e la cura della persona”. Il porporato, infine, ha aggiunto: “Più che modello, direi piuttosto che è una testimone di questo impegno per la cura dell’ambiente e per la cura della nostra casa comune”.
L’articolo Greta Thunberg, un pastore Usa: “Utilizzata dal demonio per controllare il mondo” sembra essere il primo su questo quotidiano.

CategorieSenza categoria