Mafia, Cassazione nega i domiciliari a Brusca: “Per killer di Capaci ravvedimento non completo”

La Cassazione nega gli arresti domiciliari per Giovanni Brusca: il killer della strage di Capaci rimane in carcere. Nelle motivazioni di questa decisione i giudici spiegano che Brusca non può andare ai domiciliari per la sua “caratura criminale” e perché il suo ravvedimento non può considerarsi compiuto, ma deve essere verificato nel tempo.Ultima ora

CategorieSenza categoria