Segre al Senato:io simbolo che disturba

23.05
“Sono stata vittima dell’odio e anche adesso sono un simbolo che disturba”.
Lo ha detto la senatrice a vita Liliana Segre, illustrando, in Aula a Palazzo Madama, la mozione per l’istituzione di una Commissione straordinaria contro razzismo, antisemitismo e odio.
“Gli odiatori, quasi tutti anonimi, devono sapere che la democrazia sa difendere secondo giustizia i propri valori e i diritti delle persone”, ha aggiunto Segre, da giorni attaccata sul Web. “La Rete è terreno di caccia dei soggetti più perversi”.

CategorieSenza categoria