Papà Luca: “Non aveva bisogno di soldi”

18.00
“Era un ragazzo pieno di vita, amava lo sport.Era stupendo,tutti lo conoscevano per il bravo ragazzo che era. Forse si fidava troppo degli altri.Io gli dicevo di non fidarsi, così come fa qualsiasi padre. Non aveva bisogno di soldi,lavorava. E noi abbiamo un ristorante”. Così il papà di Luca Sacchi,il 24enne ucciso a Roma, in una conferenza stampa.
Quella sera Luca “mi ha dato un bacio e mi ha detto ti voglio bene”, dice in lacrime”.Poi: “Il giovane indicato come tramite col pusher?”Andavavano al Classico insieme e si erano ritrovati”.

CategorieSenza categoria