Iraq, manifestanti sfidano coprifuoco

12.21
Nonostante il coprifuoco proseguono le proteste anti-governative a Baghdad e nelle principali città del Sud dell’Iraq. Nella notte i manifestanti sono rimasti a piazza Tahrir e manifestazioni si registrano nelle regioni regioni di Bassora, Dhi Qar, Najaf e Karbala.
L’Onu invita manifestanti e forze dell’ordine ad ervitare gli scontri, che finora hanno causato oltre 250 morti.
Le proteste continuano anche in Libano.
Migliaia di persone sono tornate in strada nella notte contro il sistema politico considerato “corrotto”.

CategorieSenza categoria