Marco Carta assolto da accusa di furto

15.05
Il cantante Marco Carta è stato assolto “per non aver commesso il fatto” dall’ accusa di aver rubato 6 magliette del valore totale di 1.200 euro, 5 mesi fa alla Rinascente di Milano.
Nel processo abbreviato e a porte chiuse, il Pm aveva chiesto la condanna a 8 mesi e 400 euro di multa. La difesa del cantante, il cui arresto non era stato convalidato nell’immediatezza, aveva chiesto il rito abbreviato condizionato all’acquisizione dei filmati. Richiesta dalla difesa l’assoluzione piena.

CategorieSenza categoria