Spuntano carte Francia su”marocchinate”

14.42
Il presidente dell’Associazione nazionale vittime delle Marocchinate ha trovato un eccezionale documento, nell’Archivio di Stato francese,che getta nuova luce sui crimini dell’esercito coloniale francese contro la popolazione italiana, nel 1944.
Si tratta di un memorandum, firmato dal generale Alphonse Juin, nel 1944, che parla di molte segnalazioni di “atti di brigantaggio, rapina e ratto” ai danni degli italiani e ne individua la motivazione “nei sentimenti verso una nazione che odiosamente tradì la Francia”

CategorieSenza categoria