Usa,attacco casa rabbino:preso sospetto

6.49
L’afroamericano sospettato di essere l’autore dell’attacco nella casa di un rabbino nella cittadina di Monsey, non lontano da New York, è stato arrestato dalla polizia. E’ quanto riportano i media Usa.
Dopo aver ferito almeno tre persone con un machete, l’aggressore era riuscito a fuggire, ma subito era iniziata la caccia all’uomo. L’Orthodox jewish public affairs council afferma che i feriti sono 5 ebrei chassidisti, e non 3. “Atto spregevole e codardo”,ha detto Cuomo,governatore dello Stato di New York.

CategorieSenza categoria