Libia,Onu:proteggere civili e rifugiati

10.30
L’Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati (Unhcr)rinnova l’appello “per proteggere le vite dei civili, inclusi i rifugiati e i migranti detenuti e la necessità di rispettare il diritto internazionale umanitario e dei diritti umani”. Lo si legge sulla pagina Twitter dell’agenzia Onu.
Occorre “evitare che accada una tragedia come quella di Tajoura”, si legge nella pagina. L’Unhcr chiede “il rilascio ordinato di tutti i rifugiati e richiedenti asilo nei centri di detenzione vicino alle aree di conflitto”.

CategorieSenza categoria