Dresda dichiara stato emergenza nazismo

18.37
Uno “stato di emergenza nazismo” è stato proclamato dal consiglio comunale di Dresda con una delibera simbolica,votata da verdi, Linke, liberali e socialdemocratici. Ha votato contro la Cdu.
La risoluzione del capoluogo della Sassonia spiega che “atteggiamenti e azioni antidemocratici,antipluralisti, contrari all’umanità e di estrema destra, che arrivano fino alla violenza vengono apertamente alla luce”. La città della ex Ddr si impegna a rafforzare la cultura democratica e a proteggere minoranze e vittime di violenza di destra.

CategorieSenza categoria