Investimento mortale,treni ok dopo stop

04.06
Traffico ferroviario in progressiva ripresa, nella notte, lungo la linea
Adriatica, dopo lo stop imposto da un investimento mortale intorno alle 20 di ieri sera tra Marotta e Senigallia e i relativi accertamenti della polizia ferroviaria e dell’autorità giudiziaria. Identificata la vittima, è un uomo di 34 anni.
Una decina di treni hanno accumulato ritardi fino a 210 minuti a dell’investimento mortale sulla linea.

CategorieSenza categoria