Chieti, muore investita da un Suv sulle strisce pedonali: lascia due figli

Una donna di origini tunisine ha perso la vita a Lanciano, in provincia di Chieti. Stava attraversando la strada sulle strisce pedonali, quando è stata travolta da un Suv. La donna aveva due figli, avuti da un compagno italiano, da cui era separata. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Ortona. La strada è stata bloccata al traffico.Ultima ora

CategorieSenza categoria